Introduzione

Mercoledi 4 Aprile 2012 nasce su questo sito web l'enciclopedia on-line curata dall'associazione UAER.

Consiste in una raccolta di opere letterarie e multimediali che raccolgono la sistematizzazione del sapere umano nei vari campi della conoscenza dell'ateismo e della laicità.

Gli elementi cardinali che definiscono i caratteri di questa enciclopedia sono quattro:

  • la specificità e la settorialità degli argomenti trattati;
  • la loro intertestualizzazione;
  • il metodo d'organizzazione;
  • i criteri di redazione delle voci.

 

Il campo d'interesse di questa enciclopedia potrebbe contenere altri tipi di raccolte, migliorandone la qualità della stessa e nutrendo il lettore di un'ulteriore conoscenza specifica.

La disposizione sistematica del materiale è essenziale per rendere quest'enciclopedia uno strumento di consultazione fruibile per il lettore.

 

Quest'enciclopedia, verrà sviluppata dal dizionario, che si concentra in primo luogo sulle parole e sulle loro definizioni e fornirà poche informazioni sul contesto in cui esse vengono usate e su come esse entrino in contatto con altri settori del sapere.

Spesso, tuttavia, alcune opere che hanno nel titolo "dizionario" risultano in pratica più simili ad un'enciclopedia, specialmente quelle che trattano ambiti settoriali come l'ateismo e la laicità.

 

Abbiamo inserito anche numerose documentazioni ed illustrazioni grafiche, oltre che bibliografie statistiche.

Contrariamente a quanto è sempre accaduto nelle enciclopedie tradizionali, la nostra è basata su una filosofia collaborativa, che consente a chiunque di collaborare alla pubblicazione dei contenuti.

Invitiamo cosi i lettori tutti a scrivere al nostro indirizzo e-mail e fornirci tutto il materiale occorrente con documentazioni provate di ciò che si vuole inserire nella nostra enciclopedia, che verrà preso in carico dai nostri responsabili di redazione.

 

Tuttavia, le voci inserite in questa enciclopedia non sono necessariamente sottoposte a revisione da parte di esperti, e molte voci possono risultare in effetti banali o contenere errori di varia natura. 

Un significativo beneficio di questa enciclopedia è costituito dai collegamenti ipertestuali tra voci concettualmente legate tra loro, il che permette di rendere assai più rapida la consultazione, dando il vantaggio di essere (potenzialmente) dinamiche.

A questa enciclopedia abbiamo deciso di allegare due sotto pagine, una riguardante il dizionario e l'altra un dizionario enciclopedico.

 

Per quanto riguarda il dizionario raccoglieremo, in modo ordinato secondo criteri anche variabili da un'opera all'altra, le parole e le locuzioni di un lessico (ed eventualmente anche altri elementi linguistici ad esso legati come ad esempio prefissi, suffissi, sigle, lettere) fornendone informazioni quali il significato, l'uso, l'etimologia, la traduzione in un'altra lingua, la pronuncia, la sillabazione, i sinonimi, i contrari.

Raccoglieremo inoltre, sempre in modo ordinato secondo criteri anche variabili da un'opera all'altra, i nomi propri e le nozioni inerenti all'ateismo e alla laicità.

Esclusivamente nel primo caso (opera lessicale), il dizionario è anche chiamato vocabolario.

 

Per quanto riguarda il dizionario enciclopedico, ci dedicheremo a raccogliere brevi articoli su un'ampia gamma di argomenti, organizzati in ordine alfabetico.

A differenza del dizionario, un dizionario enciclopedico offre una più ricca descrizione degli argomenti e una maggiore scelta di termini e locuzioni che consentono di approfondire gli argomenti trattati.

Paragonato all'enciclopedia, un dizionario enciclopedico offre minori approfondimenti e dettagli, a fronte di una maggiore compattezza e una maggiore facilità d'uso (ad esempio proponendo una maggiore varietà di argomenti correlati).

Definiamo il dizionario enciclopedico l'evoluzione del dizionario.