Legge omofobia, ok dalla Camera: bacio gay dei grillini per protesta

Via libera della Camera alla legge sull'omofobia.

Ma la maggioranza si spacca e il testo passa con i voti del Pd e di Scelta Civica, nonostante il no del Pdl (ma con qualche sì a titolo individuale come quello dichiarato da Giancarlo Galan).

I sì sono stati 228, i no 57, le astensioni 108 (del Movimento 5 Stelle e di Sinistra, Ecologia e Libertà).

Il testo passa ora al Senato in seconda lettura.

I grillini, dopo aver annunciato l'astensione, hanno protestato baciandosi in Aula, donne con donne e uomini con uomini.


Condividi


Scrivi commento

Commenti: 0